Dal 26 al 31 gennaio 2010 Bologna ospiterà la tanto attesa dodicesima edizione del Future Film Festival.

La manifestazione, di rilevanza internazionale, è dedicata a tutti gli appassionati di cinema che potranno assistere a numerose anteprime, film e lungometraggi prodotti da eccellenti registi contemporanei. Le proiezioni si terranno presso il Teatro Duse e il Palazzo Re Enzo, quest'ultimo già sede del Future Village, l'area del Future Film Festival dedicata alle conferenze stampa, ai workshop e a tutto ciò che ruota attorno a questo importante evento.




Il programma di quest'anno, che ruota attorno alla Motion Graphics e alla stop-motion, è ricco di novità, eventi ed ospiti importanti tra i quali Misha Rozema, Rob Chiu, Stefano Ricci, David Sproxton e tantissimi altri ancora. Tra le novità di quest'anno vi sarà il "Keynote Speech" spazio affidato a Joe Letteri, Supervisore degli Effetti Speciali del film "Avatar" di James Cameron. In questa occasione potremo assistere in anteprima internazionale al macking of dell'ultima creazione del regista americano.


Confermati anche i classici appuntamenti con SeriesMania, la vetrina dedicata alle più importanti serie tv animate dell'ultimo anno, e il Future Film Kids, la rassegna cinematografica interamente dedicata ai più piccoli.

Particolare attenzione verrà posta sul cinema digitale, in particolare, sullo sviluppo delle tecniche del 3D stereoscopico nelle giornate del 3dDAY, evento che si svolgerà dal 30 al 31 gennaio. 

Tra le altre interessanti sezioni è da ricordare "Follie di mezzanotte" lo spazio per le pellicole fuori concorso a carattere horror, splatter o demenziale alle quali è riservata la proiezione notturna. Il Future Film Short, invece, è lo spazio dedicato ai cortometraggi che, come per le precedenti edizioni, concorreranno all'assegnazione di un premio speciale.


Il Platinum Grand Prize sarà invece assegnato al miglior film in concorso, scelto da un'illustre giuria composta da Francesca Ghermandi, Emidio Clementi e Nick Vivarelli. Inoltre, quest'anno, il FFF assegnerà anche il premio "Franco La Polla" alla miglior tesi di laurea scritta sul cinema di fantascienza.


Per assistere alle giornate del Festival è a disposizione per i turisti una lista di hotel a Bologna che sapranno assicurare relax e tranquillità.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito ufficiale della manifestazione: http://www.futurefilmfestival.org/

 

Valentina Coppola

0 Comments